giovedì 3 luglio 2008

IL TREDICESIMO APOSTOLO


NON VOGLIO OFFENDERE NESSUNO E LA FEDE DI NESSUNO CHIARISCO DALL'INIZIO


Ho appena finito un libro di un ex monaco benedettino francese, che parla del fantomatico tredicesimo apostolo, e di tutte le bugie che la chiesa ha raccontato , racconta oggi, e continuerà a raccontare. Sono cresciuta in una famiglia atea, a 7 anni i miei mi avevano già spiegato che l'uomo e la donna non sono stati fatti soffiando sulla terra, ma conoscevo Darwin e le sue teorie sull'evoluzione della specie, sapevo anche del big bang, insomma, ero isolata e strana già da piccola, non capivo la necessità di pregare in classe a voce alta, non mi piaceva e mi annoiavo, per contro , alle superiori, seguendo le lezioni di religione ( avevo una prof adorabile ) mi rendevo conto di essere molto più istruita dei miei compagni cattolici sulla bibbia e sui vangeli, era una cosa che mi dava noia, la superficialità mi ha sempre dato noia, ho letto i 4 vangeli canonici diverse volte, ho letto gli apocrifi, prima di dire NON CREDO mi sono documentata, ho parlato con sacerdoti, con frati, ho vissuto la mia vita è visto cose che non avrei voluto ( e che voi umani non potete neanche immaginare.... che scema) e vissuto anche da poco dolori che faticano a rimarginarsi, e posso dire con certezza che non credo. Ora finito il lunghissimo prologo, il commento Sul libro è positivo, era carino scorrevole,senza grandi voli pindarici come quella schifezza del codice da vinci ( gli estimatori mi perdonino, ma veramente quel libro è stata una delusione totale) però basta con i gialli su Gesù, alla fine del libro c'e una parte in cui lo scrittore spiega cosa è vero nel romanzo, e devo dire che quelle 10 pagine mi sono piaciute più dell'intero romanzo. Va be dai era il suo primo libro... speriamo nei prossimi.

2 commenti:

Juliet ha detto...

ciao! il tuo commento sprizzava allegria da ogni lettera...
un consiglio, se il tiramisù lo fai con la panna invece di usare il mascarpone è più leggero e ti senti meno in colpa dopo averlo mangiato!
UN BUON NON COMPLEANNO ANCHE A TE! MARIANISSIMAAAAAAAA!!!!

Manuela ha detto...

Ciao sto leggndo il tredicesimo apostolo , non sono ancora arrivata all fine quindi non so cosa sia vero e cosa no, ma non potevi descriverlo meglio questo libro e sono contentissima di aver scopreto che alla fine ci sono queste 10 pagine perchè era proprio quello che desideravo sapere.

Non ti conosco e visto che è passato parecchio da quando hai pubblicato qesta recensione forse non leggerai la mi risposta ma è incredibile quanto il tuo giudizio mi abbia fatto sentire bene.