sabato 20 settembre 2008

AIUTO

Volevo parlare di altro ma ho appena sentito questa notizia e non posso fare a meno di spaventarmi: I Poliziotti sono entrati nella sede dell'Espresso e hanno sequestrato 2 PC e vari documenti di 2 giornalisti che ( caso strano ) stavano facendo un inchiesta sul trinomio SPAZZATURA CAMORRA POLITICA..... chissà che cosa hanno scoperto ..... il direttore dell'Espresso ha detto " non ci faremo intimidire ne fermare da questa ingerenza della magistratura.." La polizia che entra e sequestra documenti nella sede di un giornale importante come l'Espresso mi fa molta, molta paura....

18 commenti:

Chantilly ha detto...

ma in italia non c'è il diritto di espressione, polizia in un giornale? che sequestra materiale?
mi vien il mal di pancia.
un abbraccio.

Chantilly ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Pellescura ha detto...

Sì sì, rompiamo i coglioni a chi cerca la verità nel fango italico.
Continuiamo così.

Juliet ha detto...

possono fare come gli pare...chi vuol sapere saprà

Colei che... ha detto...

Se ricordo bene, qualche giorno fa agenti della guardia di finanza sono entrati a perquisire anche le abitazioni dei giornalisti che avevano lavorato sul reportage sui rifiuti in campania (con tanto di "pentito")... se non è intimidazione questa!!

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

tutto vero,in pochi giorni è la terza volta,indovina per conto di chi????

AndreA ha detto...

I M B A R A Z Z A N T E !!!!!
o_o

Un bacio a presto!! :-)

Bk ha detto...

Non ti paiono metodi che si usavano 70-80 anni fa?

Silvia ha detto...

Ma scusa, da quando in qua in un Paese DEMOCRATICO la polizia, senza una ragione plausibile, può fare irruzione e sequestrare roba in una redazione???

In un Paese democratico questo non accade, non dovrebbe accadere...

... in un Paese democratico...

Questo E' un Paese democratico???

???

:*-(

calendula / trattalia ha detto...

@ Chantilly: siamo in due con il mal di pancia...
@Pelle: ......nel fango siamo immersi sino al collo... mi viene una battuta: SPERIAMO CHE QUALCUNO NON FACCIA LA HOLA
@Juliet: il problema e che ormai sembra che nessuno voglia sapere..
@ Colei che: ti giuro ho un agitazione addosso da stamattina...
@ Gabry: non saprei... cè un nano di mezzo ?
@Andrea: imbarazzante è troppo poco io dico SCANDALOSO
@Bruno: ventennio...e chi se l'ho dimentica...
@ Silvia: non so più se siamo un paese democratico.... la repubblica in Italia è così giovane... eppure già così stanca e sfiduciata...che delusione
@

inchiostrovivo ha detto...

Nel tentativo di mettere il bavaglio all'informazione non fanno altro che rendersi ridicoli.
Bravi!

Darjo ha detto...

mah...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Tempi duri si annunciano. Tempi duri...e il popolo bue non si sveglia.
Buona Domenica.

Mitsuki ha detto...

Mmmh... credo di non saperne abbastanza per dare un parere... ma vorrei che mi consentissero di sapere però!

Bruno ha detto...

io mi auguro che abbiano avuto dei backup esterni di tutto il lavoro..... come solitamente si dovrebbe fare....quindi si puo' ripartire..eheheheh ciaoo buona domenica

3fix ha detto...

L'agire dell'ordine costituito, in tante circostanze, è sempre stato chiaro quanto può esserlo l'acqua delle fogne, che oramai straripa da ogni parte...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ok.. panico!!!!

Oramai siamo sempre più in una situazione di regime.

E sempre più conclamato.

Tyreal ha detto...

Ecco qui il link alla notizia:
http://notizie.alice.it/notizie/cronaca/2008/09_settembre/20/nuove_perquisizioni_all_espresso_fnsi_intollerabile_-punto,16140163.html

Inutile: se si toccano certi interessi e certi ambienti si finisce male. E' così da quando c'è l'Italia e sarà sempre così fintantoche ai soliti noti farà comodo. Grazie, grazie a tutti.