martedì 14 ottobre 2008

TANTI PENSIERI

ci penso da quando ho saputo la notizia.... Pietro Maso è in semilibertà..... all'epoca dei fatti io avevo si e no 12 anni, mi ricordo che si presentava in tribunale come se dovesse andare a ballare da un momento all'altro.... ma non ricordavo che all'epoca del delitto avesse solo 19 anni.... c....o!!! un bambino!!! e allora forse da una parte sono contenta che gli abbiano dato la semilibertà.... dopotutto.. ha passato 17 anni in carcere, si è giocato tutta la parte spensierata della vita...( per i più grandi di età NON HO DETTO LA MIGLIORE !!!AHAHAH) e poi dovrà convivere tutto il resto della sua vita con il rimorso e con la mancanza dei genitori... io mi chiedo sempre come deve essere il sapore della libertà dopo 17 anni in carcere...mamma, speriamo che non gli dia alla testa e che non si metta a fare altre cretinate, all'epoca mi ricordo che era il movente che mi aveva veramente spaventato... anche se ora capisco che il movente non erano i soldi i vestiti e i profumi... era l'ignoranza e il vuoto totale nel cervello, dati da un'esistenza piena di beni materiali e poche certezze affettive ed emotive...mi fa un po pena.. e un po mi fa rabbia.... un misto di sentimenti...
Tanti pensieri seconda parte:
1 Mi sono comprata un azalea fantastica.... e proprio un capolavoro!!
2 Ieri ho visto Gomorra di Matteo Garrone, se l'avessi visto in lingua armena sarebbe stata la stessa cosa... non si capiva nulla... le uniche parti che ho capito sono quelle in cui 2 ragazzi parlano con un signore di colore... e un'altra dove un signore napoletano deve parlare con delle persone cinesi... per il resto.... qualche parola qua e la... porca miseria ci vogliono i sottotitoli... i dialetti sono proprio un casino!!
3Ieri mi sono comprata un servizio di piatti con fantasia alla Mondrian... meravigliosi!!
4 Devo fare 825,6 cose quindi CIAOOOO

9 commenti:

Katiu ha detto...

Vivrà col rimorso di quello che ha fatto? Dici?? Io ricordo benissimo tutta la storia, e l'ho visto al TG ora che è uscito ..... e nei suoi occhi ho visto tutto meno che rimorso....

Pellescura ha detto...

Una storia all'italiana. Pero'
anche chi sbaglia ha diritto alla redenzione.

Bruno ha detto...

mah dubito un po' abbia dei rimorsi.......... ciao buona giornata

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Quoto Katiu. Non mi sembra il classico soggetto che provi rimorso....

Katiu ha detto...

PELLESCURA verissimo, chiunque sbagli ha diritto alla redenzione e ad una seconda chance. Però se ci si pente dell'errore commesso, non credi?

calendula / trattalia ha detto...

ho sempre notato che chi ha un'atteggiamento ( APPARENTEMENTE FREDDO E DISTACCATO) non riscuote particolare indulgenza, noi non sappiamo assolutamente cosa gli passa per la testa... e dagli occhi non si può capire tanto... ho visto molti mafiosi facili alle lacrime e alla commozione compiere stragi innominabili... avete mai letto il fuggiasco di Massimo Carlotto ?.... ve lo consiglio...

Erica ha detto...

Anche io credo che non avrà rimorsi... al tg dicevano che lui non ha mai manifestato nessun pentimento per quello che ha fatto... Si vede anche dalla faccia...

Tyreal ha detto...

"e poi dovrà convivere tutto il resto della sua vita con il rimorso e con la mancanza dei genitori"

La stessa frase che usò l'avvocato difensore all'epoca del processo, la ricordo bene. Il fatto è che i genitori li ha uccisi lui stesso... Non sono forcaiolo, e ognuno il diritto di essere perdonato, ma diamine: è duplice omicido premeditato; non so nemmeno immaginare cosa passi nella testa di una persona del genere, altro che rimorso.

Luana ha detto...

1)Ha una bella faccia di c...., questo Maso, non credo abbia alcun rimorso, magari mi sbaglio, ma non m'ispira proprio. Potevi anche dire la migliore parte della vita, non mi offendo ;)).
2)Gomorra, meglio il libro, si legge tutto d'un fiato e fa capire meglio l'impero di nefandezze che la camorra ha costruito.
3)Perchè un servizio di piatti, confetti bianchi in vista??? ;)))
4)Abbi cura della tua azalea...a me è morta presto :(, sono molto delicate.
Ciao ciao un bacione.