domenica 5 ottobre 2008

LA VOCE DELLA VERITA'

Riporto in questo post le belle e vere parole di BLESSING SUNDAY, il cui blog che si chiama: LETTERATURE,POESIE, CULTURE, TRADIZIONI, COSTUMI E USANZE IGBO, NIGERIANI AFRICANI E ITALIANI, è un blog bellissimo che spero visitiate in tanti.
Queste sono le sue parole:
A proposito di Africa con la povertà, debiti, emigrazione......
Ieri, al programma “Annozero”, un sindaco della Lega di Verona, forse giustamente, disse che il problema dei paesi africani è che sono amministrati dai banditi, e poi s'è fermato lì come d'altronde fanno molti. Anche le vecchie generazioni africane avevano sempre utilizzato frasi del genere per giustificare le situazioni disastrose di molti paesi africani, senza andare oltre. Beh, devo dire al sindaco di Verona che le nuove generazioni africane sono diverse perché vanno oltre quella semplice frase per chiedere: “Ma dove sono i nostri soldi rubati dai “banditi” africani?” E la risposta che loro trovano è che non si trovano in Africa, bensì in Europa e in America. Sì, signor sindaco, i centinai di miliardi di euro rubati dai “banditi” africani si trovano tuttora nelle banche svizzere, tedesche, inglesi, americane e qualcuno investito anche in Italia. Mentre i veri proprietari di quei soldi stanno ancora morendo di fame, ci sono questi paesi, cosiddetti civili, che accettano volentieri questi miliardi dai “banditi” pur sapendo che sono stati sottrati dagli affamati. In questi paesi, cosiddetti civili, esistono o non esistono delle leggi contro il riciclaggio del denaro sporco? O questi soldi rubati dai “banditi” diventano automaticamente puliti quando arrivano in Europa, o sono così fesi di non sapere che un politico africano che vuole depositare €10 miliardi nel proprio conto personale abbia rubato quei soldi? Molti di quei soldi sono poi abbandonati, dimenticati o quant'altro per vari motivi e signor sindaco dovrebbe sapere come e cosa si fanno con miliardi depositati nelle banche: no, non dormono lì ad aspettare i proprietari che magari non torneranno mai per riprenderli, ma vengono utilizzati per sviluppare quei paesi che ACCETTANO QUESTI SOLDI RUBATI. Caro sindaco dovrebbe sapere che chi deliberatamente accetta di continuo, e quindi incoraggia anche, le cose rubate è un criminale anche lui, e forse di più per l'incitamento che sicuramente non mancheranno. Non voglio credere che nel XXI secolo tali orribili ingiustizie degli stati cosiddetti civili, perché proprio di questo si tratta, debbano continuare ad esistere, e come se non bastasse, esce fuori un sindaco che pensa ancora che gli africani di oggi sono così scemi da non capire. Le nuove generazioni africane lo sanno ora e sono arrabbiate quando le vengono speso dette che la Svizzera è come il paradiso e il loro continente come l'inferno, forse loro non stanno più pregando per un pezzo di pane ma vogliono poter riprendere ciò che gli appartiene di diritto, il modo potrebbe essere sbagliato ma almeno cominciano a farsi sentire, e non mi sorprenderò se arriverà quel giorno che loro o i loro figli chiederanno questi paesi di rimborsare i loro soldi rubati per anni, con i dovuti interessi maturati.Parlando con alcuni ragazzi africani qualche giorno fa su questo argomento, uno di loro disse: “Quello che mi fa arrabbiare di più è che quando dicono di farci un favore, prestando qualche soldo ai nostri paesi con interesse molto elevato, vanno proprio a prendere un po' di quei nostri soldi rubati”......Blessing Sunday Osuchukwu

11 commenti:

Erica ha detto...

E' proprio uno schifo... secondo me a questo mondo sono rimaste poche le persone oneste, perchè direttamente o indirettamente ricicliamo tutti del denaro sporco... passa per le mani di tutti!

Pellescura ha detto...

Noi viviamo in un un mondo "pulito" grazie a molto denaro sporco

Pino Amoruso ha detto...

Ciao, passo per un saluto e per invitarti a leggere l'ultimo mio post ed a diffondere l'iniziativa. Ora più che mai bisogna fare "rete"...

Buon inizio settimana ;)

Ros@ ha detto...

Sono andata a visitare il blog di BLESSING SUNDAY...veramente interessante. Sono molto contenta,in questi giorni sto conoscendo delle persone veramente simpaticissime ( Te compresa maturalmente)Ciao e...grazie! :))

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

1)Cal avevo notato anch'io venendo qui l'ultima volta che il bloggroll era indietro almeno di un paio di post,ma non sono stata li a pensar piu di tanto,alle volte capita,lo avevo notato da te e da altri-ma sul mio andava tutto bene quindi ho lasciato perdere---
2) Ho visto la puntata e mentre la guardavo(alcuni pezzi me li sono anche rivisti,spesso è fra le righe che si nasconde la verita' e bisogna riguardare con calma)dicevo;mentre ascoltavo mi è venuto in mente un film,un bellissimo film in teoria tratto da un libro di John Le Carrè,nella pratica è uan storia vera messa giu a mo' di avventura,insomma un best seller che ovviamente è stato sceneggiato per il cinema-Titolo:The Constant gardner-
Quando usci alcuni anni fa fu tema di discussioni su forum e io scrissi tanto,in molti posti e alcuni post ,su altri blog,perchè??Non voglio svelarti nulla,ma in quella storia come in mille altre simili c'è LA STORIA DELL'AFRICA e di tutti gli euorpei,americani e via via che hanno sfruttato e sfruttano l'africa da sempre-E credo anche che, molte popolazioni si sono incacrenite sotto questo servilismo,in fondo se ci pensi assomiglia in parte aLLA storia d'italia,il nord assoggetta il sud,lo rende succube e da esso dipende da 150 anni-Se pensi che le fortune del nord industriale sono nate con il sacco fatto al sud dopo il 1870,vedi tu-
Credo che spesso le popolazioni si assoggettino volentieri,convinti di trovare "un padre buono" che pensi per loro e gli dica cosa fare,oltre alle coscenze vanno risvegliati gli uomini-Putroppo questo in africa DA SEMPRE si traduce in guerre fraticide terribili----------

3)Alle volte penso che quello dei bloggher stia assomigliando sempre piuad uno sporco lavoro,ma qualcuno deve pur farlo,visto che chi è "pagato"per questo poco glie ne cala o se ne preoccupa,o ancora non dice la verita'
Scusa il ctrl+ v ctrl+ c ma capisci a me...
ragassuola oggi brutta vicenda da ste parti,sono stata impegnata per giorni a raccattare questua
per pagare mille Euri(diconsi mille)la pappa è poca,ma il cantante della serata si prospetta
ricco e felicemente gaudente,attorniatoda ceffi gra$$i e contenti,baracconi e poppe molli
prossimamamete spifferero' tutto
vado a spiar....gabrybabelle

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grande post adrò a leggere il suo blog.

Bruno ha detto...

Io per passione di viaggiare sono stato in molti paesi dell'africa e Vi posso garantire che oltre ai "bandidti" (ho visto annozero e sono dichiarazioni pietose perchè alla fine è verissimo che si fermano li) fa comodo a tutto il resto del mondo avere delle zone sottosviluppate per tutti i motivi elencati gia' nel post e per molti altri. Non credo neanche alle grandi associazioni umanitarie dove la gestione di troppi soldi e interessi hanno la conseguenza che (secondo me) solo una minima parte va allo scopo finale.... sul posto, invece, camminando fra le capanne, odorando la puzza che c'è ho scoperto le piccolissime realtà comunitarie gestite il piu' delle volte da singoli che hanno dato un vero contributo alle popolazioni , che a molti interessa rimangano cosi. E' uno schifo totale..... le risorse ci sono, la terra, al contrario di cosa si puo' pensare, offre molto ma le grandi coltivazioni, per esempio, fanno parte di una catena che si chiama DEL MONTE...conoscete??? le ho viste io, con i miei occhi... e non mi sembrano aziende africane....
tutta sta gente che va in tv a farsi belli con parole che riempono la bocca dovrebbero vergognarsi...la gente è informata oggi, devono rendersi conto che al di la delle telecamere non c'è un mucchio di buzzurri che gurdano la tv.........
scusate il prolungamento del commento...

calendula / trattalia ha detto...

@ Erica: sempre e comunque
@ Pelle: non ce nulla di pulito nel nostro mondo e quelle più sporche sono le nostre coscienze
@ Pino: vedrò quello che posso fare
@ Ros@: grazie mille e altrettanto!!!
@ Gabry: non ho visto anno zero ma ho visto minimo 20 volte the costant gardner, mi piace moltissimo e mi fa incazzare da morire...ci ho fatto un post anche io è uno dei primi di agosto, per quanto riguarda L'Italia, stai parlando da sarda e con una sarda La Sardegna è sull'orlo della desertificazione ma meno di 2 secoli fa era piena di boschi, poi siamo entrati a far parte del regno sardo piemontese e per portare il carbone da ardere in Piemonte hanno distrutto una delle foreste più estese d'Europa era la foresta di Escolca si trova nel medio campidano... se non l'hai ancora letto ti consiglio vivamente Paese d'omre di Dessì, è molto bello e fa capire molto bene la realtà sarda del secolo scorso senza essere pesante o noioso
@ Daniele: ne vale la pena
@ Bruno: bel commento grazie, potresti farci un post.. sono sicura che avresti un sacco di cose da raccontare.

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

out topic:
Cal,tempistica perfetta,alle volte mi stupisci;-)
Oggi ho seguito(su rai tre,come ovvio)un bellissimo programma il tema era :sulla desertificazione
che sta avanzando paurosamente nel basso mediterraneo,fra le varie regioni Italiane
coinvolte ,oltre alla sicilia,calabria,puglia,campnia,e parte del molise, c'e anche la Sardegna e hanno fatto
vedere delle immagini terribili,-Con le simulazioni al computer,hanno ricostruito com'era
quella bellissima terra del campidano e come è oggi-Certo che noi uomini dovremmo essere quelli
che DEVONO SCOMPARIRE dalla faccia della terra e non gli animali tutti

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Vorrei salutare calorosamente Calendula e a tutti coloro che hanno commentato. La mia speranza è sempre stata che con le persone come voi, un giorno, le cose cambieranno per il meglio.....e spesso penso anche cosa sarebbe oggi il mondo senza le persone come voi.
Grazie a tutti!

Silvia ha detto...

"... ci sono questi paesi, cosiddetti civili, che accettano volentieri questi miliardi dai “banditi” pur sapendo che sono stati sottrati dagli affamati. In questi paesi, cosiddetti civili, esistono o non esistono delle leggi contro il riciclaggio del denaro sporco? O questi soldi rubati dai “banditi” diventano automaticamente puliti quando arrivano in Europa...", questo passo dice tutto, TUTTO! Facile puntare il dito contro i "banditi" ma condannare e fermare quegli ipocriti che glielo permettono non viene mai in mente a nessuno, che ipocriti!

Bel post, complimenti!

;-))