lunedì 27 ottobre 2008

DOPO IL DANNO LA BEFFA

Non bastava che a Capoterra moltissime famiglie hanno perso tutto, stamattina si è saputo che i cittadini sono a rischio TIFO, COLERA E TETANO, perché alle acque del fiume si sono mischiati fanghi tossici delle fogne, da stamattina alle 8:30 i cittadini che hanno scavato nel fango ( praticamente tutti...) dovranno farsi vaccinare.... non ci mancava che questo.....

24 commenti:

Pietro ha detto...

Azz, le sfighe non vengono mai da sole. Un saluto d'incoraggiamento.

Silvia ha detto...

E' terribile, le disgrazie seguono sempre disgrazie...

Mi auguro che tutto possa tornare presto alla normalità...

Bruno ha detto...

neanche dopo dei disastri si puo' piano piano tornare ad essere tranquilli ..........

Katiu ha detto...

Mi auguro che tutti torni presto alla normalità ...
Certo che, come dice Pietro, le sfighe non vengono mai da sole eh?!?

calendula / trattalia ha detto...

@ Pietro: speriamo in bene
@ Silvia: la normalità e ancora molto lontana, e tra l'altro cè una nuova allerta meteo per mercoledì... tra 2 giorni...
@ Bruno: si anche io penso che nulla sarà più come prima, mi ha detto mia zia che le sembra di essere sopravvissuta alla guerra.
@ Katiù: si un attimo di respiro non avrebbe fatto male a nessuno e invece....

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

Gia' propio vero:dopo il danno(enorme)ora anche la beffa-sai che c'è Calendula,ogni volta per qualunque evento, si spera di aver toccato il fondo e cosi risalire la china-Poi ci si rende conto che NON è cosi-Ho sentito l'intevista del Commissario straordinario alle Emergenze:dichiarava (ne + e ne -) quel che dichiaro' a suo tempo per l'emergenza dello straripamento del fume(non ricordo il nome) in Campania,che la gente aveva costruito dove NON doveva,in barba ai piani regolatori e tanto altro.Come a dire:chi è causa del suo mal pianga se stesso.Mi chiedo che caxxo vuol dire?Prima pemetti che costruiscano evidentemente in modo abusivo,se la zona è franosa non si puo, è evidente abusivismo edilizio,ma le istituzioni locali lo permettono ,per poi,in caso di danni,specie in vite umane ,dire cio' che ha affermato il pupillo berlusconiano!!Credo che le leggi vadano rispettate prima e non trovarle buone come scuse,sulla pelle della gente che muore,meglio una casa in meno che una vita umana non trovi?

calendula / trattalia ha detto...

@ Gabry:sai cosa mi fa più incazzare ??? che moltissima gente ricostruirà nello stesso posto....e quando ci sarà un altro nubifragio come questo saranno cavoli amari...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

La sfortuna nella sfortuna...
E' uno schifo...

Luana ha detto...

scusa il dialetto, ma è proprio il caso..u cana muzzica sempa u sciancatu...il cane azzanna sempre il disgraziato...spero di cuore che passi tutto in fretta.

Roberta ha detto...

cazzo! da quanto tempo, scusa sono sparita, ma quando non sono sui libri, anzi quando non guardo i libri aperti, mi poggio sul letto e mi addormento...silvia davvero ci stanno massacrando io tra un pò li mando tutti a fanculo, sono stressata e nervosa (tu dirai come al solito) e invece no!! sono sempre peggio...e ancora sono incazzatissima perchè benchè tutti i miei sforzi i professori rimangono stretti, non faccio mica la schiava di professione!!!...oppure sono io stupida...cioè mi dimentico le cose da studiare, e poi mi ritrovo a fare due versioni di latino all'una di notte...e il giorno dopo mi addormento durante le tre e leggerissime ore di spiegazione di quella di italiano... L'unica cosa in cui esco bene è la filosofia storia e italiano. Inoltre odio quella di biologia che ci scassa i maroni, non prende fiato tra una domanda e l'altra...
Ah!! Alla fine ho fatto quell'interrogazione di filofofia su tutto il programma dell'anno scorso...è stata una passeggiata...però adesso basta! mi sono stancata non ci vado più a scuola...!!!!!

ah see che bello sfogo...:D
mi sento meglio...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Sono senza parole, ma la protezione civile che fa?

calendula / trattalia ha detto...

@ Marco:piove sempre sul bagnato non si dice così ?
@ Luana: che bello quando mi dite i modi di dire delle vostre bellissime terre, il calabrese poi e poco celebrato... eppure e bellissimo
@ Roby: come tua legittima moglie protesterò vivamente con i tuoi insegnanti affinche ti lascino un pochino di spazio per il blog.... mi mancano tanto i tuoi post..
@ Daniele: la protezione civile fa quello che può, quelli che non hanno fatto il loro dovere sono come al solito i politici che hanno dato concessioni edilizie assurde, e hanno permesso il disastro....

inchiostrovivo ha detto...

Colpa di chi si è arricchito facendo finta di smaltire rifiuti tossici? Sempre la solita storia. La Campania è solo la punta dell'iceberg, il problema rifiuti tossici è dappertutto. Poveri noi

Colei che... ha detto...

Mi sono connessa per postare un commento ma... no comment. Che situazioni allucinanti che si vengono a creare... scommetto che non faranno nulla per evitare che accada di nuovo.

Michele Lan ha detto...

Sono situazioni che bisognerebbe prevenirle invece di curarle...

Io spero che le giunte comunali vigilino maggiormente dopo questi fatti.

C'è sempre bisogno che succedano dei disastri per capire le cose?

Michele Lan ha detto...

+

AndreA ha detto...

Eh ma che sfiga!! :-((

Un bacio ... ;-)

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Ero commosso vedendo alcuni di loro chiedere per aiuto in tv, prima sono stati lasciati soli e poi dovranno subire anche questo....mi sembra troppo.

calendula / trattalia ha detto...

@inchiostrovivo: penso che in ogni regione italiana ci sia una situazione del genere ( in alcune di più in latre di meno) in Italia non ce la cultura del fare le cose bene da subito, ma di fare c......e enormi e di piangere quando sono arrivati i disastri...e sempre stato così per tutto.
@ Colei che: questa e la 4 alluvione in 10 anni......sempre negli stessi posti, questa volta è stata più violenta
@Michele: e non si sa neanche se ripareranno adesso
@Andrea: ahahah
@ Blessing: al telegiornale hanno detto che sono arrivati aiuti da tutta l'Italia.

Erica ha detto...

A New Orleans c'è andato perfino Brad Pitt a dare una mano quando c'è stato l'uragano... mentre in Italia come sempre veniamo lasciati soli...

Colei che... ha detto...

Chi vuoi che rischi il colera... però erano pronti a mandarci i rifiuti, in Sardegna! :(

Tyreal ha detto...

Beffa? Sfiga? E' successo perché qualche delinquente alleato con qualche altro criminale ha permesso che l'acqua venisse contaminata con chissà cosa! La "sfiga" toccherà mai queste persone?

pesa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
pesa ha detto...

capoterra...parlo per esperienza personale. capoterra è forse uno dei peggiori paesi del sud sardegna, il male che colpisce capoterra con una frequenza ormai decennale, potrebbe essere contenuto e in un certo senso "arginato". pensate ad una fitta rete di canali che percorre i confini cittadini, fatta di piccoli corsi d'acqua che non sono assolutamente in grado di poter sostenere una simile portata d'acqua (l'ultima volta, il 22 ottobre 2008, è caduto l'equivalente d'acqua di un anno). il perchè è semplice, infiniti appalti e progetti affidati ad incompetenti o risparmiatori di materiali, per far si che i fondi stanziati rimangano nelle tasche di chi di dovere.
ma non solo la fitta rete di inceneritori di materiali altamente tossici che continua ad alimentare ogni genere di schifo sulla nostra testa, l'immensità degli abusi edilizi, dei ragazzi che risultano disoccupati e si ritrovano con macchine da 50000€, grazie a traffici e coltivazioni di droga. insomma non è un film, è capoterra.