venerdì 17 ottobre 2008

MAMMA SPARATEMI

girando canale sono incappata nella pubblicità più brutta più stupida sulla faccia della terra... credevo che avessero toccato il fondo con l'imbecille che non riuscendo ada andare di corpo ( perchè senza tanti giri di parole si tratta di questo) decide di uscire con il poncho... brutta cretina...quando dice " niente più poncho" vi giuro le darei un pugno nei denti... insomma credevo che fosse la pubblicità più brutta del mondo e invece cosa vedo oggi?.... Quella rincoglionita, microcefalo che si allena per comprare il prosciutto............ma chi cavolo è l'idiota che ha ideato questa schifezza senza pari?....ma questa gente andare a coltivare i pomodori?? farsi un encefalogramma? va be avranno paura che sia piatto...
Adesso non ditemi che non vi vengono istinti omicidi per delle pubblicità... ci sono certe faccie di cavolo... che mamma mia!!!

13 commenti:

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

questa è brutta ma quella precedente?non è che sia migliore ore ed ore ad aspettare un prosciutto...bhaaaaaaa,ma sai com'è molti pensano che fare pubblicita' esileranti ripaghi e dia visione se non altro per ricordare il prodotto.Strana filosofia di vita ,quella degli inventori di idee per pubblicitari

Stefi ha detto...

Non ce l' ho proprio presente...Ma dalla descrizione sembra una vera scemenza!

Chantilly ha detto...

ti sento nervosetta.
su un pò di camomilla!
però hai ragione la pubblicità fa proprio ridere o piangere a seconda.
buon fine settimana.

Juliet ha detto...

condivido in pieno, e non so perchè ma qst tua reazione isterica mi ha fatta morire dal ridere...

Bruno ha detto...

beh e quando suonava la chitarra e spariva dietro gli scaffali? sempre lo stesso prodotto...... sono talmente odiose che prendi a schifare anche il prodotto pubblicizzato...se ti ricordi che cos'è....ehehhehe....ciaooooo buon week

Luana ha detto...

In questo momento non mi sovviene...ma sembra stupida proprio...te la ricordi quella delle mamme che gridavano come forsennate, imitando la danza del popolo Maori?? Cosa si pubblicizzava una macchina? Non ricordo, ma loro erano da prendere a schiaffi!...i pubblicitari credono di aver a che fare con deficienti...
Di nuovo buon fine settimana Calendulina. Baci.

Il Signor P. ha detto...

Mi hai letto nel pensiero, volevo inaugurare la rubrica "Ad bestias" proprio con questo spot pubblicitario insulso.

Erica ha detto...

Si, la odio anche io! Ma a pensarci ce ne sarebbero dell pubblicità orrende... poi se la pubblicità è brutta io non compero nemmeno il prodotto! Ne prendo di sicuro un'altro!

Clorophilla ha detto...

E' orribile e la protagonista mi sta tremendamente antipatica...al posto del prosciutto (forse anche perchè sono vegetariana!) affetterei una sua coscia!Baci Cale!

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

A dire il vero ci ho messo tanto cercando di collegare il prosciuto all'allenamento, allora o lei ha una rara malattia che le permette di parlare solo dopo un'allenamento, o il prodotto è così brutto che bisogna avere tanta forza e coraggio per richiedelo...
A me piacciono dei bei spot, ma questa mi pare proprio stupida.
Buon weekend e tanti saluti!

Mitsuki ha detto...

XD mi dispiace non ho presente nessuna delle due...

Melpomene ha detto...

hahahahahahahHAHAHAH!!!!bella!rivolta contro le pubblicità imbecilli?????

g!oV@' ha detto...

queste di solito fanno ridere per la mancanza assoluta di senso..del tipo 5 canonici secondi di silenzio dopo che è finita e parte la risata isterica..però ammetto che per ridere devi essere davvero ma davvero di buon umore...io odio abbastanza dello yogurt che fa andare di corpo con la marcuzzi