martedì 5 agosto 2008

THE COSTANT GARDENER


Ogni volta che danno questo film in TV, ben sapendo che piangerò per 3 giorni di seguito, dormirò male per il senso di impotenza, io lo guardo, lo visto 6 volte, so benissimo come va a finire, forse mi consola il finale, mi sembra così che anche Ilaria Alpi sia stata un po vendicata, e poi mi ricordo dopo che no ,Ilaria Alpi non ha avuto nessuna giustizia non si è saputo nulla perché non si è voluto sapere nulla!! E ogni volta che succede qualche cosa in Africa che potrebbe cambiare il corso delle cose, dare una smossa alle coscienze collettive, in quattro e qua trotto si dimentica tutto si sotterra tutto ( armi date da noi, rifiuti tossici provenienti dalle nostre fabbriche, latte in polvere donato gentilmente da qualche grossa multinazionale che poi si è scoperto essere contaminato .....etc etc) tanto muoiono gli africani uno in più uno in meno che differenza vuoi che faccia, e che differenza vuoi che faccia se tutti gli stati che prima hanno depredato, occupato, schiavizzato, inquinato la terra africana, ora al momento di cancellare il debito che i paesi africani hanno contratto per colpa nostra, si diano una bella proroga, che tanto i soldi da qualche parte l'Africa li troverà, e poi chi se ne frega l'Africa è così lontana... loro sono così lontani, loro sono gli altri, i diversi, i poveri bisogna sfruttare la situazione spremere tutto quello che ce da spremere, e stare attenti che qualcuno come Ilaria Alpi non ficchi troppo il naso in giro, se no un paio di banditi pronti per l'occasione , e la ficcanaso è sparita ( come la sua agenda con appunti importanti che è stata sequestrata da finti agenti e mai più trovata)

E intanto il mondo rotola......

7 commenti:

Roberta ha detto...

non ho mai visto questo film, nè mai sentito nominare...
madò però se si tratta di lacrime io non ne voglio sapere proprio...

Roberta ha detto...

va bene...mi hai convinta...vuol dire che aggiungerò il film alla lista delle cose da comprare...xD poi di te mi fido...quindi...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Si... e intanto il mondo rotola.
Grazie per aver ricordato Ilaria Alpi.

Tyreal ha detto...

Vorrei citare qui la bella canzone dei "Gang" dedicata ad Ilaria Alpi. Il tema mi sembra adatto.

(Come avrai notato sono riuscito ad entrare nel blog ;) )

Pellescura ha detto...

Non ho visto il film. Ma è bene che tu abbia c ricordato una donna coraggiosa.

inchiostrovivo ha detto...

Appena torno a Milano lo noleggio.
Su Ilaria Alpi tutti sanno tutto, il problema è che si fa finta di non sapere. Troppi interessi in ballo. Una vita vale meno di pochi spiccioli, quelli nel portamonete di una vecchietta trucidata per comprare una dose.

AndreA ha detto...

...e rotola anche molto velocemente!! :-)

Un abbraccio, a presto!! :-)