martedì 19 agosto 2008

COLLEZIONI

Non so se avete notato, ma in questo periodo in TV ci tartassano con le raccolte, ci sono le collezioni di tutto: i rosari, i santini, i video del terzo reich( cazzo!!! non ne possiamo fare a meno!!) le perline per fare le collanine più brutte sulla faccia della terra, i gattini in porcellana ( da sbattere al muto nei momenti di rabbia) gli immancabili velieri da costruire passo dopo passo, le uscite sono 2456la prima costa 0,99 € e per l'ultimo pezzo devi accendere un mutuo, ci sono le raccolte dei minerali, le raccolte delle bambole in porcellana ( che hanno espressioni da bambola assassina), quelle dei soldatini di piombo, quelle delle auto degli anni 50 ( con le portiere che si aprono veramente!!!), ma io vorrei capire chi cavolo è che si mette a collezionare i filmati del terzo reich? Chi è l'imbecille vi prego fatemelo sapere.Mi sono dimenticata delle collezioni delle teiere in miniatura.... chepalle!!!! ma poi chi cavolo è che ha voglia di spolverare una per una queste cosine piccole piccole che se cadono si frantumano in 8 milioni di pezzi, che ritrovi frammenti minuscoli di teiera dopo 2 anni mentre stai camminando scalza e ci poggi ben ben il piede imprecando contro tutto quello che si muove ?
E' il bello e che ogni anno le pubblicizzano in maniera costante... quindi io mi chiedo , la gente compra per sfinimento sperando di non dover più vedere la pubblicità, oppure ce un vero mercato di queste cose ? dai dite la verità voi fate collezione di ghignetti danzanti in caucciù ...
lo sapevo!!!!

11 commenti:

Mammazan ha detto...

Ho conosciuto una signora che ha fatto la raccolta di tazzine di porcellana che le è costato un opcchio della testa in più ha comprato anche il mobile per contenerle...
Per cui credo che la gente possa acquistare di tutto senza contare il fatto che che la prima uscita costa poco ma le altre...
Grazia

Pipoca ha detto...

Io ho una vasta collezione di ex-fidanzati-imbecilli, ricercati e selezionati con cura.
Io all'inizio non la volevo fare, ma poi mi han detto che è destino, che non siamo noi a scegliere la collezione, ma è la collezione che sceglie te.
Bon!
Cedo gratis, senza contributi e spese di spedizione incluse.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Fortunatamente non guardo quasi più la televisione. L'unica collezione fatta nella mia vita, è stata quelle delle sorprese dell'uovo Kinder...ma avevo 6 anni.

AndreA ha detto...

Ti dirò...proprio l'altro giorno, ho fatto una riflessione simile, mentre per l'ennesima volta ho visto lo spot di una di queste raccolte "incredibili". (Ci dovevo fare un post, ma poi ho desistito....) :-)))

Anche io mi chiedo se davvero ci sia tutta questa gente che segue collezioni del genere...

Però, se ogni anno in questo periodo puntualmente fioccano cosi alla grande, evidentemente, hanno il loro seguito.

Un bacio, buona serata!! :-)

Erica ha detto...

Vogliamo parlare dell'indispensabile collezione degli insetti morti e cristallizzati provenienti da tutto il mondo? Dico, se collezioni le tazzine uno entra in casa tua e dice:"Ohh, che carine!" e in realtà pensa:"Che tristezza...". Ma se entri in casa di uno che attaccata al muro ti propone una bella teca di scarafaggi e stercorari stecchiti? Io direi:"Che schifo!" e poi penserei:"Io qui dentro non ci entro mai più!"...

calendula / trattalia ha detto...

@Mammazan: vedi che ho ragione avrà acceso il mutuo.. fra mobile e tazzine gli saranno aprtiti quei mille euro...
@Pipoca: non penso che troverai acquirenti... e una collezione che abbiamo tutte!!!
@ schiavi: L'ovetto kinder...che buono!!!
@Andrea: secondo me durante gli spot danno dei messaggi subliminali che ti fanno comprare cose che non ti servono e le collezioni sono solo una copertura....hehehe!!
@ Erika: Ecco mi sono dimenticata insieme alla collezione di minerali quella degli insetti affumicati impanati e fritti..che schifo!!!

Darjo ha detto...

eh eh... proprio qualche giorno fa (anch'io) pensavo le stesse cose... ma chi diavolo è che colleziona ste robe? il Terzo Reich poi, ah ah ... mistero.

Notte.

♥gabrybabelle♥♥ ha detto...

C'e stato un tempo ormai lontano in cui potevo permettermi di fare"certe collezzioni"hi.hi.hi. ah bei tempi passati,quella che piu mi fa mori'(o me fa skianta') è quella dei crocefissi,un occhio della testa per cosa?mio figlio da piccolo ha collezzionato i minerali,aveva una vera adorazione,ma fu una cosa seria,nel senso che li studio',andammo a vedre molti musei,fece fior fiore di ricerche per la scuola,anche dei fossili,a lui piaceva ed era bravino nelle scienze,MA OHIBO' mi pare che siano gli stessi,biosogna vedere se poi le mamme ci mettono del loro,oppure li collezzionano solo i grandi??bho??ora sono tutti dentro una grande scatolone,perchè questa è la fine che fanno quel tipo di collezzioni,NON è mica come possedere "UN Gronchi Rosa"MAGARIIIIIIIIIII,di sti tempi me lo venderei subito!ciao gabrybabelle

♥gabrybabelle♥♥ ha detto...

Hey Marco(schiavi o liberi) i kinder sono una passione,he,eh,eh, ciccolatosa,gabrybabelle

Chantilly ha detto...

ma sai che mi hai letto nel pensiero! volevo proprio parlerne in questi giorni, quella dei santini è mitica!
non so. forse la gente crede che con una collezione potra acquistare un pò di cultura o autorità in una materia tanto affascinante come... come... come cosa? poi vuoi mettere la classe! porcellane finissime uguale a quelle usate dalla nobiltà inglese nell'800! ti dà un certo tocco nel monolocale sopra il ristorante cinese. o no?

calendula / trattalia ha detto...

@ darjo:e perchè aerei della prima guerra mondiale? mitici!!!
@ Gabry ecco il punto e questo i minerali collezionati d aun bambino vanno bene... ma io non penso che un bambino sia interessato ai rosari o alle porcellane inglesi..
@ chantilly: però l'odore degli involtini primavera rimane ....anche con le porcelane inglesi sulle mensole!!