mercoledì 13 gennaio 2010

ELEZIONI

Non voglio parlare delle elezioni regionali, ma dell'incubo in cui sono da un pò di giorni.

Prima di Natale parlavamo con la mia amatissima cugina Stefy ( all'indomani del presunto attentato al premier) di tutti i danni che il gesto del folle avrebbe creato, per quanto mi riguardava il premier era ormai sull'orlo di crisi di nervi, il suo discorso al partito popolare europeo a Berlino era stato delirante, i consensi erano calati, il bavaglio al lodo alfano gli aveva messo paura, e il gelo infinito ( e mai sopito ) con Fini, non aiutavano di certo, quindi ero moderatamente ottimista, pensavo sinceramente che il governo non sarebbe durato a lungo, anche se so benissimo che durante una crisi economica di questa portata l'ultima cosa che serve è l'assenza di un governo stabile, io ho sperato realmente.... poi cè stato "l'attentato" e li mi sono disperata....veramente, o detto bene qui si arriva alla dittatura, quella specie di paramecio che e bersani si è sentito persino di andare a trovarlo in ospedale......... dopo tutto quello che ha detto e fatto sull'opposizione lui è andato a trovarlo... allucinante, come se non bastasse mentre passeggiavamo con Stefy, mi sono trovata davanti un panchetto con le bandiere del popolo della libertà e foto enormi del premier e PERSONE IN FILA PER FIRMARE E SOTTOSCRIVERE COSI' LA PROPRIA SOLIDARIETA' E IL PROPRIO AMORE PER IL PREMIER................... ho temuto di vomitare li sul posto, realmente, mi è venuta una nausea incredibile, improvvisamente era come se l'aria fosse andata via. Orrendo.... abbiamo cercato di rincuorarci a vicenda e abbiamo pensato il governo finisce il mandato tra poco, dopotutto le elezioni sono state nel 2006...e quindi nel 2011 dovrebbero andare a casa.... e invece poi non so come leggendo qualche post in qualche bellissimo blog, non ricordo quale, un lampo mi ha attraversato la testa... si le elezioni ci sono state nel 2006, ma sono quelle in cui ha vinto per uno sputo di voti Prodi.... il governo attuale ha iniziato il mandato nel 2008... quindi significa che a meno che non succeda qualche miracolo, il governo finisce nel 2013..........
lo devo dire ufficialmente: SONO DEPRESSA.

17 commenti:

Pupottina ha detto...

rispondo a quello che hai scritto da me: eheheheh, hai l'occhio lungo e fra le tue ipotesi c'è qualcosa che molto si avvicina al seguito. Ottime capacità deduttive nella poca logica che hanno gli atteggiamenti di TDF.

^____________^

Pupottina ha detto...

eheheheh
è facile essere depressi vedendo come tutto vada a rotoli ...
tiriamoci su e coraggio!!!
arriveranno giorni migliori!!!

fortunecat ha detto...

benvenuta nel 2010... anche in puglia qui non è che la cosa sia poi tanto diversa...

Gio ha detto...

Mia cara, questo è l'sms che mi è arrivato quel giorno del 2008 in cui vinse le elezioni, da un amico.

L'italia ha perso tutto e non potrà mai piu' rilazarsi'

Ermetico, ma preciso.
Forse un po' pessimista ...

A presto :-)

Bruno ha detto...

consolati siamo in 2 .....
parola per parola del tuo post era ed è stato il mio pensiero.....
è ancora lunga la suonata....

Barbara T ha detto...

Conosco un sacco di gente depressa... ma evidentemente siamo ancora la minoranza. Voglio fuggire in Svezia.

Vittoria A. ha detto...

anche se non abito in Italia, ti sono vicina lo stesso!

Tyreal ha detto...

Un vecchio di paese, guardando i giovani esultare per il cambio di governo, mormorò cinicamente una frase. é piuttosto volgare, quindi decidi tu se tenere questo commento o censurarlo. Disse più o meno: "cambiano solo i ca**i, ma culi son sempre gli stessi, i nostri".
Ho smesso di credere nel governo del "male assoluto" e in quello del "bene purificatore". Un altro schieramento e un altro leader non avrebbe fatto differenza, è la stessa pasta che si rimpasta con nomi diversi. Non deprimerti! ci vuole coraggio per cambiare le cose in meglio, non rassegnazione.

Colei che... ha detto...

Sono d'accordissimo sul fatto che la rassegnazione non serva... purtroppo dall'estero sembrano non accorgersi di come il Berlusconismo sia un pericolo per tutta l'Europa. A volte alzano le spalle pensando che sia un fenomeno solo italiano, ma io non vorrei invece che fosse una specie di "prova generale" inconscia. Se dovesse vincere lui (e dopo di lui la sua eredita'), non voglio pensare a cosa potrebbe succere alle varie democrazie europee, che anche se non lo vogliono ammettere sono tutte bacate.

Malumore ha detto...

Io in italia ci vivo bene... e non son di destra... nè di sinistra.. nè ricco... nè figo. Eppur non vorrei vivere da nessun'altra parte :)

Malumore ha detto...

ps: ognuno si merita la sua propria depressione personale :)))

NYY ha detto...

Ancora non sono depresso, mi aspetto che il prossimo governo sia quello di Fini. Dubito che il PD vinca, spero di sbagliarmi anzi mi auguro di sbagliare....

giardigno65 ha detto...

anch'io !

L'armadio del delitto ha detto...

Dopo 8 anni passati in Italia, la politica continua ad essere un mistero per me. Il sentimento che sia un problema senza soluzione è terribile, perché da una parte è vero (purtroppo), ma di un'altra parte, non credere in una soluzione rende passivi e disperati, cosa che non fa bene al progresso del paese. Insomma, è un circolo vizioso.
Scelgo di credere (poco, ma meglio di niente) in un futuro migliore!

☆♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

....[[il premier era ormai sull'orlo di crisi di nervi, il suo discorso al partito popolare europeo a Berlino era stato delirante, i consensi erano calati, il bavaglio al lodo alfano gli aveva messo paura, e il gelo infinito ( e mai sopito ) con Fini, non aiutavano di certo, quindi ero moderatamente ottimista....]]

SI DEVE essere ancora ottimisti,nel "nostro senso" Ricorda Cal,nessuno è indistruttibile,NESSUNO,per nostra fortuna!!!
E comunque,sappi,che c'è chi,pur di mantenersi a galla è disposto alla commedia da guitto D'avanspettacolo di ultima categoria,in fondo non è stato lui a fondare la tv generalista,alias tv dal trash Dal finto reality??QUINDI?? lascio a te immaginare il senso di cio' che ho scritto,qualunque cosa tu pensi è lontana mille anni luce dall realtaì di questi guitti!!Ma visto che per tutto e tutti c'è un inizio e c'è una fine.......

P.S.

anche...Calendula...ANCHE...che vuoi LI tutto fa brodo,pur di averla vinta-Che vuoi(finalmEnte) serpeggia l'idea che "quello li" NON è indistruttibile e sopratutto il suo egocentrismo ha fatto scuola e c'è chi (ovviamente) vuole i suoi 15 minuti di fama,o fame,dipende da come li si guarda-IO sempre di traverso,ma forse sono "una romantica utopista"
Ad ogni modo,NOI dovremo stare in guardia,il prossimo attacco è vicino e conoscendolo,manderemo a vuoto il centro del bersaglio,rispedendolo al mittente-
purtroppo questa sinistra non solo manca di orecchio ma ha gli occhi bendati,quindi tocca al singolo difendersi e semmai contraccambiare con la stessa moneta!!!!!!!!!!!!!!

Geillis ha detto...

Condivido la tua disperazione, non ce ne libereremo mai...

riri ha detto...

..a chi lo dici....:-(