lunedì 11 maggio 2009

AVVISO IMPORTANTE

una storia di ingiustizia che non ha avuto nessun riscontro a livello nazionale, si tratta di un padre di famiglia fatto morire in un ospedale di Cagliari LEGATO AD UN LETTO. Il signore si chiamava Giuseppe Casu, la figlia Natascia ha creato un'associazione che si chiama VERITà PER GIUSEPPE CASU, HA ANCHE APERTO UN BLOG CHE E NELL'ELENCO DEI MIEI BLOG PERSONALI SI CHIAMA: VERITA' PER MIO PADRE GIUSEPPE CASU. Vorrei che tutti voi che passate di qui andiate nel blog di Natascia leggiate la sua storia e passiate parola IL PIù POSSIBILE, per le persone che sono a Cagliari contattate Natascia e la sua associazione, PIU' SIAMO E MEGLIO E.
Grazie in anticipo ragazzi . un bacio a tutti
Calendula

7 commenti:

Bruno ha detto...

ciao
metti il link al blog...... :-)

katiu ha detto...

vado subito a leggere!

Chantilly ha detto...

ma quanto mi sei mancata, carissima.
vado subito a vedere e faccio quel che posso.
un bacione

Rosa ha detto...

La storia del signor Casu la conoscevo già, qualche mese fa ne parlò l'incarcerato.

Grazie per aver aderito all'iniziativa a favore di Niki, mi auguro di trovare altre adesioni, poichè più siamo e più incisiva sarà la nostra richiesta.

Bacino
Rosa

l'incarcerato ha detto...

Brava carissima, queste sono battaglie importantissime!

ps e grazie per voler spedire la lettera al Presidente!

Vele/Ivy ha detto...

Ciao, vado subito anch'io a vedere il blog...

Matteo L. ha detto...

Grazie mille del tuo commento. Quando vuoi e se vuoi ti propongo uno scambio link. Fammi sapere! Grazie